domenica 27 novembre 2011

la trasparenza prima di tutto


Il video è di quanto è accaduto in campo. Brutto spettacolo, conseguenza a mio parere di un arbitraggio negativo e troppo permissivo. Troppe botte in campo, mai sanzionate.
video
Il video è pubblicato anche su youtube dove si vede meglio, con una definizione migliore al link http://youtu.be/aD-2UU9Cj44

8 commenti:

Rocco ha detto...

Dal filmato è evidente il fallo antisportivo del giocatore del cercola, come e evidente il fallo di reazione e quindi l'espulsione per il giocatore del Senise.
Tutto quello che succede dopo è impossibile da definire e commentare.
Non capisco Peppe il tuo commento sugli arbitri, premetto che ero a letto con la febbre, e quindi non ho visto la partita.

Peppino Vignola ha detto...

Vedi il nuovo filmato, si vede bene quanto è accaduto dopo. Il commento sugli arbitri? Non c'eri, la febbre ti ha salvato da uno spettacolo indecoroso, se vuoi ti do' il DVD della partita, e capirai meglio. Permesso un gioco definito maschio da un degli arbitri, io direi che era permesso anche prendersi a pugni. Lo Tufo di pugni ne ha presi 3.

Rocco ha detto...

Peppe, ho rivisto il filmato per me partita da sospendere chiara rissa in campo.

Anonimo ha detto...

io non ho capito perchè è stato espulso antonello -.-

A.Marchese ha detto...

Neanche io ho capito perchè è stato espulso Antonello :-)

Nunzio ha detto...

Non capisco il silenzio della società su questa chiara ingiustizia perpetrata ai danni del Senise che chiaramente dopo la defezione del Marigliano dà fastidio ai signori della FIP di Napoli.
Caro Peppe non credo che il silenzio giovi molto in questi casi, ritengo, invece, sia necessario e opportuno alzare la voce( in modo educato ma fermo, per ribadire la nostre ragioni nel caso non bastassero i filmati.
Facci sapere come si evolvono le cose.

Peppino Vignola ha detto...

Abbiamo fatto ricorso, quindi urlare per avere ragione non mi sembra opportuno e nemmeno giustificato. Stasera, fra pochi minuti si avrà l'esito. E' stato inoltrato dal nostro avvocato, è fatto bene, documenta l'accaduto, se si guardano i filmati il verdetto..... Però voglio ricordare a tutti, che i filmati non sono ammessi come prove in questo campionato. La ragione è che non tutti hanno la possibilità, spesso tecnica, di farlo (noi esageriamo da un po', addirittura due telecamere) quindi ci sarebbero partite con prova "tv" e partite senza. Il filmato, meglio i filmati pubblicati spero abbiamo rinfrescato la memoria agli arbitri, in condizioni come quelle di quasi (e sottolineo quasi) rissa, si può prendere come si dice a potenza, aglio p' cipolla.

Peppino Vignola ha detto...

La squalifica di Marchese annullata, quella di Lo Tufo no.
Quindi oltre ai 3 (dico tre) cazzotti, due giornate.