domenica 21 ottobre 2018

Casavatore - Spesì Pallaccanestro Senise 74 - 81

Seconda partita e seconda vittoria della Pall. Senise nel campionato di Serie D campano. Sette i punti alla fine hanno diviso la squadra Sinnica dalla campana.
Si è giocato a Napoli, alla palestra "Cino"
Partenza a razzo del Casavatore, non solo nel punteggio ma anche nel gioco, veloce e dinamico. La differenza di età media si vede. Subito una brutta tegola per il Senise, capitan Lotufo dopo una spettacolare entrata sente dolore ad una coscia e rientrava in panchina.
Lenta rincorsa nel punteggio del Senise, che porta a finire il quarto sotto di due punti (21-19).
Il secondo quarto è giocato molto bene dal Senise, come ci succede spesso l'intensità difensiva ci porta a segnare tanti punti, trentuno, e ci porta al riposo con 10 punti di margine, 40 - 50.
Molto equilibrato il terzo quarto, che porta il Casavatore a meno sette (59-66) lo svantaggio.
Disastroso l'inizio dell'ultimo quarto, in 30 secondi 5 punti Casavatore zero Senise. La partita è lunga e l'inerzia della partita cambia, tanto da arrivare al pareggio.
L'esperienza dei nostri Gonzalez e Durante, la giovanile pazzia di Loperfido, però ristabiliscono nuovamente il vantaggio, si finisce a più sette, vittoria meritata ma forse distacco un po' severo per i ragazzi di coach Amoroso.
In doppia cifra i soliti Gonzalez (18), Durante (22), Loperfido (18) e Zakaria Housni con 14. Bravi tutti quelli scesi in campo. Nel Casavatore in doppia cifra Perugino (10),  Di Lauro (16), Piscopo 11, Vivolo (11).
Complimenti al pubblico e ai dirigenti del Casavatore, mi sono sentito a casa mia,
Si ò giocato a Secondigliano, molto bello ed attrezzato il centro fitness che insieme alla palestra (piccola ma accogliente) formano questa bella realtà per gli sportivi della zona.
Per ultimo gli arbitri, bravi, molto bravi.
Tabellini (in parentesi i falli)
Casavatore - Pallacanestro Senise 74 - 81
Casavatore 74
Dell'Oglio 6 (5), Perugio 10 (3), Iacono, Russiello, Forlenza 5 (2), Di Lauro 16 (5), Piscopo 11 (4), Piccolo 2 (2), Viglione 8 (4), Vivolo 11 (4). De Vita 5. coach Amoroso 
Pallacanestro Senise 81
Sassano 6 (4), Lotufo 3 (1), Gonzales 18(1), Durante 22(2), Rossi F., Daranno 0,  Loperfido 18 (2), Housni 14(1). Coach Piero Daraio
Parziali: 21-19, 40-50 (19-31), 59-66 (19-16), 74-81 (15-15)
Note: usciti per 5 falli Dell'Oglio e Di Lauro entrambi Casavatore. 
Arbitri: Cannoletta di San Nicola la Strada (CE), Patanè di San Tammaro (CE), 

domenica 14 ottobre 2018

Pall. Senise-Basilicatasport.it 70 - 67 Vittoria, ma che sofferenza

Comincia col botto la nuova stagione della Pallacanestro Senise, nel primo campionato interregionale dopo tanti anni. Avevamo lasciato i campionati interregionali, con la vittoria di Scafati, vittoria promozione in un campionato nazionale. Sono passati tanti anni. Già il ritorno dello scorso anno, in un campionato senior, regionale, ci ha visto grandi protagonisti, con un campionato di vertice, vinte tutte le partite tranne una. Sembra passato remoto, sono passati pochi mesi.
Oggi avevamo contro una squadra ambiziosa, la Centro Corporelle Basilicatasport.it, che non nasconde le intenzioni di promozione, ed una programmazione per tornare nei campionati nazionali, che da troppo tempo vede il capoluogo di regione come spettatore.
Inizio della gara subito a nostro favore, 7 a zero con qualche errore nostro di troppo. Poi rimonta potentina ma mai completa, il quarto finisce 20-13, nonostante il vantaggio risultato un po' bugiardo, meritavamo di più. Coach Vincenzo Bochicchio qualcosa l'inventa, ed il secondo quarto è dominato dai potentini. Il punteggio del quarto è di 28 a 12, tanto che si passa da un vantaggio di sette a uno svantaggio di nove. In più la squadra già rimaneggiata per le assenze di Valerio Daranno e di Pasquale Coluccio, resta pure senza il suo faro, Simone Lotufo, infortunatosi. L'altro Simone, quello del Centro Corporelle, Ginefra, sfoggia un gioco di categoria superiore, ed è vero protagonista.
Al riposo lungo un po' di delusione serpeggia nei tifosi locali, già perdenti nel numero rispetto al folto pubblico ospite.
Ma se coach Bochicchio è il nuovo, Pierino Daraio è l'esperienza, e i ragazzi rientrano in campo con rinnovata voglia, giocano un terzo quarto pari a pari, che si completa con un più 10, lo svantaggio aumenta ma di un solo punto. Sono seduto a fianco, del padre di uno dei ragazzi del Potenza, ci conosciamo bene per tutte le volte che portavamo i nostri figli agli allenamenti delle rappresentative.
Gli dico, vinciamo noi. Mi guarda con sguardo sorpreso e mi dice, ma sono dieci punti. Gli rispondo 10 punti sono troppo poco come margine se in squadra hai giocatori che giocano con il cuore come Durante e Gonzales. E per smentirmi inizia Rosario Sassano con una tripla a dare il la, a cambiare l'inerzia. Si aggiunge un superbo Giovanni Loperfido a riempire la retina avversaria, ma anche Housni fa il suo, rubiamo molti palloni con una difesa forte, e li trasformiamo in contropiedi.
Non solo li raggiungiamo, ma prendiamo un buon vantaggio, 7 punti ad 1 minuti e tredici dalla fine.
Perdiamo un grande Durante per cinque falli, entra Lotufo stringendo i denti, e lo stesso fa la squadra. Arrivano a meno due, un libero a 12 secondi ci porta a più 3. Il Potenza ha dodici secondi per una bomba che porterebbe ai supplementari. I tentativi sono due, grazie ad un fortunoso (almeno per il tifoso Peppino Vignola) rimbalzo, ma vanno a vuoto. Sirena finale, urla e abbracci anche sugli spalti.
In doppia cifra per il Senise Gabriel Gonzales con 13 (e una caterva di rimbalzi), Durante con 16, Loperfido con 21, uno in più dei suoi anni. Nel Potenza Lo Russo 12, Ginefra 22, il polacco Sroczynski (se ho sbagliato a scrivere, penso che mi perdoniate) 17.
Bella partita, mi è costata un afonia, ma ne è valsa la pena. In bocca al lupo alla squadra del Potenza, ottimo roster e completo, il campionato è lungo.
Tabellini
Pallacanestro Senise 70 - Basilicatasport.it 67
Pallacanestro Senise 70
Sassano 6, Lotufo 7, Gonzales 13, Durante 16, Rossi F., Loperfido 21, Amendolara, Cristiano, Housni 7. Coach Piero Daraio, vice Lapolla
Basilicatasport.it 67
Martella, Lo Russo 12, Zaccaro 2, Neri 0, Ginefra 22, Sroczynski  17, Savino, Romano, Santangelo 4, Musto, Vaccaro 4, Rossi 6. Coach Vincenzo Bochicchio vice Paola Figliulo
Parziali: 20-13, 32-41 (12-28), 46-56 (14-15), 70-67 (24-11)
Note: usciti per 5 falli Durante (Senise), Neri (Potenza), pubblico numeroso, molti provenienti da Potenza (leggera maggioranza)
Arbitri: Greco da Matera, Sguicciarini da Irsina

sabato 13 ottobre 2018

Domenica si inizia


E' un derby la prima partita del campionato di serie D per la Pallacanestro Senise. Giochiamo in casa al Palarotalupo (palestra dell'ISIS in zona Rotalupo), palla al centro alle ore 17,30 di domenica 14.


Il Centro Corporelle Basilicatasport.it Potenza, squadra da alcuni anni in questa serie, ma con ambizioni di salire in serie C Silver.Nella squadra potentina una nostra vecchia conoscenza, non più come giocatore, ma dirigente, Super Rocco Palazzo( a sinistra nei suoi abiti di lavoro).  Pure i supereroi però vanno in pensione !
Nella squadra Potentina, oltre ai tanti confermati (Rossi, Vaccaro, che cito perché li conosco bene) un' atleta che dicono fortissimo di nazionalità polacca e di cui non so' il nome, ma anche atleti che hanno militato in serie superiori come capitan Danilo Lorusso e Simone Ginevra, o i ragazzi provenienti dal Nuovo Basket Potenza, quelli che lo scorso anno sono stati gli unici a dare fastidio in un paio di partite alla trionfale cavalcata del Senise nel campionato di Promozione, ricordiamo vinto alla grande, una sola sconfitta in tutto il campionato e di un solo punto. Vi segnalo il link della presentazione (per chi ha Facebook https://www.facebook.com/laguardiagianluigi/videos/348594775877817/UzpfSTEwMjAzNTYwMz
Ma veniamo a noi. Nota triste, non faranno parte del roster dello scorso anno Ignazio Vignola, che per motivi universitari si è trasferito a Perugia, ma continuerà a giocare, sempre serie D, campionato Umbro-laziale, nel Cannara Basket, Lorenzo Faillace, anche lui per motivi universitari, e capitan Gianluca Ambrosecchia, grande protagonista dello scorso campionato, tanti punti, solo Stefano Marino fece più di lui, e tanta grinta.

Due le facce nuove, il materano Giovanni Loperfido (nella foto a sinistra), che nonostante la giovane età (è del 1998), ha già una discreta esperienza, ricopre il ruolo da tre, ma dovrà dare una mano ai lunghi. Oltre Giovanni anche un giovane play proveniente da Praia a Mare, Pasquale Coluccio, anche lui del 1998.
Prendendo a prestito un vecchio slogan pubblicitario, non sono nuovi, ma lavati con perlana, Simone Lo Tufo (play) e Gabriel Gonzales (pivot). Protagonisti (e forse è poco) della promozione in serie C nazionale della Pallacanestro Senise, Simone in regia, Gonzales sotto le plance sono due vincenti, dopo l'esperienza senisese (ma anche prima) hanno vinto tanti campionati, anche di serie superiori.
Per il resto solo conferme.
Ci divertirà con le sue magiche pazzie Lino Durante, dobbiamo promuovere l'iniziativa per fargli dare la cittadinanza onoraria, tanti sono gli anni che questo splendido atleta ha passato a Senise.
Dopo il buon campionato dello scorso anno, riconfermati i due lunghi provenienti da Gioia del Colle, Angelo Paradiso e Zakaria Housi. E dopo le ottime prestazioni del passato campionato dei due senisari doc, figli del vivaio della Pallacanestro Senise, Rosario Sassano e Valerio D'aranno, che certamente sapranno ripetersi in questo campionato. E direttamente dal vivaio Francesco Rossi, Vittorio Amendolara, Domenico Cristiano e Vincenzo Lista.
Buon campionato!!!!!!!!!!!!

lunedì 21 maggio 2018

CAMPIONI REGIONALI

Da sinistra Mario Totaro (presidente), Francesco Rossi, Valerio D'Aranno, Gianluca Ambrosecchia, Lorenzo Faillace, Zakaria Housni, Cristiano Grappasonni, Angelo Paradiso, Lino Durante, Ignazio Vignola, Piero Daraio (coach), Francesco Lapolla (vice coach)
Nuova vittoria, decisiva vittoria per la Pallacanestro Senise, che battendo in gara 2 della finale playoff il Ciumnera Basket Potenza, ha reso inutile la bella prevista per domenica 27.
La squadra del presidente Totaro dopo tre quarti molto equilibrati, con un sontuoso ultimo quarto ha fatto sua la sfida, e nonostante una partita da campione di Stefano Marino, immarcabile, la Ciumnera Potenza ha dovuto abdicare, e lasciare il titolo di campione regionale lucano conquistato 12 mesi fa, alla Pallacanestro Senise.
Bella la prova di tutti i ragazzi di coach Daraio, con una distribuzione dei punti quasi scientifica.
Primo quarto in perfetta parità (quintetto iniziale Durante, Ambrosecchia, D'Aranno, Housni, Paradiso), finito 20 a 20, secondo e terzo quarto sempre combattutissimi, il secondo ha visto prevalere il Ciumnera di quattro (22-18 per un 42-38), il terzo grazie ad una buona accellerata il Senise 23-18 (60-61). L'ultimo e decisivo quarto vedeva subito una nuova accellerata del Senise, e forse anche per la stanchezza di questa lunga stagione, il distacco aumentava fino al 93-82 finale.
Una bella gara, una bella sfida, finita con tanti abbracci tra le due formazioni che hanno dominato la stagione. Poco, pochissimo pubblico, e la cosa fa' tanto tristezza. Per la federazione era presente il consigliere Aldo Notarfrancesco. Forse va fatto qualcosa di più per rendere questo sport più mediatico, e che faccia tornare la voglia di seguire sul campo le sfide. Quando ero ragazzo le partite, dalle giovanili alle serie superiori erano seguite, e non solo dai genitori. Pensiamo al presente, non solo al passato altrimenti non ci sarà futuro.

Tabellini:
Ciumnera Potenza - Pallaccanestro Senise 93 - 82
Ciumnera Potenza 82
Visceglia 0, Losardo 19. Stenta 2, Marino 31, Santamaria 8, Marchese 16, Montemummo 4, Guglielmi 3. Coach Montemurro
Pall. Senise 93
Vignola 8, Ambrosecchia 13, Daranno 0, Durante 20, Faillace 2, Rossi, Paradiso 17, Grapasonni 16, Housni 17. Coach Daraio
Parziali: 20-20, 22-18 (42-38), 18-23 (60-61), 22-32 (82-93)

Serie finale Playoff
Pallacanestro Senise - Ciumnera Potenza 2-0 (73-61) (93-82) 

domenica 13 maggio 2018

Buona la Prima: Senise 73 - Ciumnera 61

Bravi, bravi, bravi. I ragazzi di coach Daraio e del presidente Totaro con un ottima prestazione fanno propria il primo round della finale playoff.
Troppo stanco per fare una cronaca, di seguito scrivo i tabellini.
Pallaccanestro Senise- Ciumnera Potenza 73 - 61
Pall. Senise 73
Vignola 14, Sassano 10, Ambrosecchia 15, Daranno 0, Durante 8, Faillace 0, Parziale G. 0, Paradiso 6, Grapasonni 10, Housni 10. Coach Daraio
Ciumnera Potenza 61
Visceglia 3, Losardo 0. Stenta 10, Marino 36, Santamaria 2, Montemummo 3, Marchese 8. Coach Montemurro

sabato 12 maggio 2018

Domenica 13 maggio: FINALE!

Il momento tanto atteso è arrivato: domani 13 maggio ore 18,30 al Palarotalupo (Palestra dell'ISIS di Senise) inizia la serie di finale per assegnare il titolo di campione regionale di basket maschile.
Appello importante a tutti gli sportivi di Senise, dovete esserci, anche perché potrebbe essere l'ultima partita della stagione in casa a Senise, nel bene (cioè vinciamo sia a Senise che a Potenza) o nel male (perdiamo sia domani che che a Potenza).
A contendere il titolo e visto la stagione regolare (sia prima fase che girone ad orologio) una degna, anzi degnissima avversaria, il Ciumnera Basket Potenza.
Se la Pallacanestro Senise può vantare un percorso quasi immacolato (unica sconfitta proprio contro la Ciumnera, di 1 punto), il Ciumnera di partite ne ha perse solo tre, due con la Pallacanestro Senise ed una contro il Nuovo Basket Potenza. Diciamo la verità, senza mancare di rispetto alle altre squadre, già dalle prime giornate l'epilogo sembrava essere questo.
In semifinale qualche problema in più l'ha avuto il Ciumnera. Sono arrivato alla palestra Vito Lepore che l'ultimo quarto era iniziato, ho visto il tabellone ed il vantaggio del Ciumnera sembrava senza storia, circa 12/13 punti. Non avevo previsto l'orgoglio degli universitari (CUS Potenza) che riuscivano a portarsi a due punti, e solo l'imprecisione ai liberi e forse un eccesso di foga non li ha portati alla bella.
Tabellini della partita:
CUS Potenza - Ciumnera Basket Potenza 65-69
CUS Potenza 65
Tobia 6, Malatesta 17, Pernice 13, Carleo 2, Lanotte 4, Picerno 2, Leone 13, Di Tullio 6, Caterino 2- Coach Coluzzi
Ciumnera Basket Potenza 69
Lo Sardo 6, Montemurro 18, Marino 23, Marchese 14, Santamaria 5, Stenta 3. Coach Montemurro

Subito dopo la seconda semifinale, tra Nuovo Basket Potenza e la Pallacanestro Senise, Inizio con l'acceleratore a tavoletta della Pallacanestro Senise, ma il Nuovo Basket reagisce e il quarto finisce con un vantaggio minimo per il Senise (19-16). Nel secondo quarto il Nuovo Basket effettua il sorpasso, anche se il vantaggio non supera mai i due punti, ma nell'ultimo minuto la Pallacanestro Senise segna a ripetizione ed il quarto finisce 38-33.
Al ritorno dagli spogliatoi la maggiore esperienza della Pallacanestro Senise si sente, e vincendo i due quarti 24 a12 e 14 - 10 conquista la finale con il punteggio finale di 76 a 55.
Tabellini della partita
Pallacanestro Senise-Nuovo Basket Potenza 76-55
Pallacanestro Senise 79
Vignola 2, Sassano 15, D'Aranno 0, Durante 25, Parziale, Rossi, Paradiso 6, Housni 10, Ambrosecchia 18(. Coach Daraio.
Nuovo Basket Potenza 55
Casaletto 7, Savino 8, Mazzarelli 13, D'Onofrio 4, Califano, Palazzo 9, Manna, Tallarico, Viggiano, Santangelo 14, Lapenna, Tamborrino. Coach Lo Sardo
Parziali: 19-16, 19-17 (38-33), 24-12(62-45), 14-10 (76-55)


Ma la FINALE non è l'unico impegno della Pallacanestro di domani 13 maggio. A Rionero in Vulture con raduno alle ore 8,45, la fase regionale della prima edizione "Torneo 3x3 Italia" , che finalmente vede la pallacanestro 3 vs 3 anche per gli under 18 e under 16 (maschili e Femminili). Un campionato regionale in un'unica giornata con inizio delle gare alle 9,15. La squadra della Pallacanestro Senise è formata da Francesco Rossi, Domenico Cristiano, Vittorio Amendolara  tuti e tre del 2000, più Vincenzo Lista del 2001.
In bocca al lupo ragazzi. Di seguito il calendario delle gare.

mercoledì 25 aprile 2018

Sabato 28 ritorno semifinali playoff (tabellini 1a semifinale)

Sabato 28 si svolgeranno le partite di ritorno delle semifinali dei playoff del campionato lucano di Promozione lucano. A costo di diventare ripetitivo, ripeto che è il massimo campionato maschile lucano, e che la vincitrice del campionato potrà "vantarsi" di essere campione regionale.
Entrambe le partite si svolgeranno a Potenza, alla Palestra Vito Lepore, alle ore 16,00 la stracittadina tra Ciumnera Potenza ed il CUS Potenza, alle 18,00 l'incontro tra il Nuovo Basket Potenza e la Pallacanestro Senise.
Ciumnera e Pallacanestro Senise, vincitrici dell'andata cercheranno di accedere già sabato sera alla finale, ma non sarà un compito agevole. Gli eventuali spareggi sono previsti per sabato 5 maggio.
Di seguito i tabellini delle partite di andata.

Pallacanestro Senise-Nuovo Basket Potenza 71-55 (14 aprile)
Pallacanestro Senise 71
Vignola 7(2), Sassano 6(3), D'Aranno 2(1), Durante 22(3), Amendolara, Rossi, Paradiso 3(4), Housni 15(4), Ambrosecchia 16(2). Coach Daraio.
Nuovo Basket Potenza 55
Casaletto 12(3), Savino 14(3), Mazzarella 2(3), D'Onofrio 4(4), Califano, Palazzo 4(1), Manna 2 (2), Viggiano 0(0), Santangelo 13(2), Lapenna 2(3), Tamborrino 2(3). Coach Lo Sardo
Parziali: 27-16, 20-17 (20-17), 18-13(65-46), 6-9 (71-55)
Note: Tecnico a d'Onofrio (Nuovo Basket) e a Durante. Buon pubblico, anche da Potenza.

Ciumnera Potenza-CUS Potenza 79-64 (21 aprile)
Ciumnera Potenza 79
Montemurro 15, Marino 28, Lo Sardo 14. Marchese 16, Stenta 6, Coach Montemurro
CUS Potenza 64
Malatesta 8. Pernice 12, Tobia 14, Di Tullio 7, Carleo 6, Lanotte 4, Leone 13. Coach Coluzzi
Parziali: 23-15, 22-11 (45-26), 24-18 (69-44), 10-20 (79-64)

sabato 14 aprile 2018

Pallacanestro Senise 71 - Nuovo Basket PZ 55

Primo round della sfida di semifinale appannaggio della Pallacanestro Senise. A parte l'inizio, dove il Nuovo Basket ha tenuto il naso davanti (4-2), la partita, anche se combattuta ha visto il roster caro al presidente Totaro sempre in vantggio. Primo quarto finito 27-16, il secondo il vantaggio aumentava di tre punti 47-33 grazie ad un tiro allo scadere da quasi centrocampo di Gianluca Ambrosecchia.
Terzo quarto sempre combattuto, ma il vantaggio aumentava fino a 19 punti, con un parziale di 18-13. Ultimo quarto con i ragazzi di coach Lo Sardo alla ricerca di una difficile rimonta, e che almeno portano in casa la vittoria dell'ultimo quarto per 9 a 6.
Appuntamento ora a Potenza per il ritorno, sabato 28 aprile. Si azzera tutto, bisogna non pensare alle quattro partite vinte con il Nuovo Basket.
L'altra semifinale, tra Ciumnera Potenza e CUS Potenza, si giocherà sabato prossimo (21 aprile) alla palestra Vito Lepore.
Tabellini
Pallacanestro Senise-Nuovo Basket Potenza 71-55
Pallacanestro Senise 71
Vignola 7(2), Sassano 6(3), D'Aranno 2(1), Durante 22(3), Amendolara, Rossi, Paradiso 3(4), Housni 15(4), Ambrosecchia 16(2). Coach Daraio.
Nuovo Basket Potenza 55
Casaletto 12(3), Savino 14(3), Mazzarella 2(3), D'Onofrio 4(4), Califano, Palazzo 4(1), Manna 2 (2), Viggiano 0(0), Santangelo 13(2), Lapenna 2(3), Tamborrino 2(3). Coach Lo Sardo
Parziali: 27-16, 20-17 (20-17), 18-13(65-46), 6-9 (71-55)
Note: Tecnico a d'Onofrio (Nuovo Basket) e a Durante. Buon pubblico, anche da Potenza.

venerdì 13 aprile 2018

Sabato 14 ore 19.15 Semifinale: Pall. Senise - Nuovo Basket PZ

Cominciano subito i playoff del campionato di promozione per l'assegnazione del titolo di campione regionale.Sabato alle ore 19,15 al Palarotalupo (o più semplicemente alla palestra dell'ISIS Sinisgalli di Senise). Dopo la netta vittoria contro il Ciumnera, a contendere l'ingresso alla finale la "banda" dei ragazzi di coach Lo Sardo, arrivati quarti ma in gran forma.Ragazzi del 2000 e 2001, che hanno fatto un campionato in crescendo. Vediamo la serie delle partite con la Pall. Senise. Primo incontro a Potenza, vittoria Senise di 30 punti. Ritorno a Senise, sconfitta di 40. Fase ad orologio, sempre a Senise, sconfitta di soli 7 punti, tutti nel finale.
E non è finita, guardate la classifica solo delle partite della fase ad orologio:
Prima naturalmente la Pall.Senise, che ha vinto tutti e cinque gli incontri. Poi il Nuovo Basket, 4 vittorie, sconfitta come detto, di misura a Senise.E' riuscita a battere sia il CUS Potenza (terza alla fine del campionato) sia il Ciumnera.
I nostri ragazzi, ma principalmente i tifosi, non devono prendere troppo alla leggera l'incontro, per farlo proprio dovranno sudare le proverbiali sette "canotte".
Guardando la tabella, non riesco a non parlare della splendida fase ad orologio della Pallacanestro Senise, una media di quasi 88 punti segnati, ed una difesa di ferro, solo 56 subiti.Miglior attacco, e miglior difesa del campionato.
Voglio un pubblico numeroso, caloroso, e come sempre corretto.

lunedì 9 aprile 2018

Tabellini ultimo turno


Arbitri ed ufficiale di campo a Senise: Di Monte, Marino, Maruggi
Tabellini (In parentesi i falli)
Pallacanestro Senise- Ciumnera Potenza 95 - 55
Pallacanestro Senise 95
Vignola 2(2) Sassano 13(2), Ambrosecchia 27(3), D'Aranno 3 (2), Durante 14(3), Rossi, Paradiso 11(3), Faillace,  Housni 25(3) Amendolara, Cristiano).coach Daraio
Ciumnera Potenza 55
Visceglia 5(2),  Losardo 2(0), Marino 14(4), Santamaria 5(1), Montemurro 20 (3), Marra(0), Marchese 9(2), Gallo (0), Guglielmi (0), Stenta(0). Coach Montemurro
Parziali: 25-15, 26-21 (51-36), 30-15 (81-51), 14-4 (95-55)
Arbitri: Maruggi di Melfi e Di Monte di Bernalda.
Note:nessuno uscito per 5 falli.
Nuovo Basket Potenza - Normanna Melfi 74-55
Nuovo Basket Potenza 74
Santangelo 19,Savino 12.  Casaletto 9, D'Onofrio 7, Mazzarelli 7, Manna 6, Califano 4Palazzo  5, Viggiano 3, Tamburrino  2, Tricarico 0. All. Lo Sardo 
Normanna Melfi 55
Montanarella V. 14, Finelli 12, Montanarella M. 10, Setteducati 7, Di Tullio 6, Montanarella D. 3, Grieco 3.
Parziali_ 21-14, 14-15 (35-29), 25-12 (60-41), 14-14 (74-55)
Arbitri: Imbrenda e Valvano

CUS Potenza -Vito Lepore Potenza 90-62
CUS Potenza 90
Romano 15, Leone 23, Malatesta 15,Pacilio 5, Pernice 10, Picerno 4, Bianconi 2, Tobia 13, Caterino 3. Coach Coluzzi
Vito Lepore Potenza 62
Capriglione 5,  Esposito 7, Tricarico 20, Fazio 3, Di Capua 7, Manna 1, Perniola 4, Muscillo 6, Missanelli 6, Rando 2.
Parziali: 25-17, 16-17 (41-34), 26-12 (67-46), 23-16 (90-62)
Arbitri: Colio e Colucci

domenica 8 aprile 2018

Classifica marcatori finale

Non riesce per soli 5 punti la rincorsa di Gianluca Ambrosecchia per il primato finale nella classifica marcatori. Nello scontro diretto con il capolista Stefano Marino ne esce vincitore (preciso, come punti realizzati) segnando 27 punti contro i 14 del "rivale", ma non basta.Terzo Lino Durante (260).
Il campionato continua ma la classifica marcatori è la definitiva, per non avvantaggiare chi continua nel cammino, mentre altri giocatori saranno fermi.
Se le società continueranno ad inviarmi i tabellini, e non ho dubbi che lo faranno, si terrà conto delle partite future.

Primi

Gran partita ieri seri per i ragazzi di coach D'Araio, grande e sostanziosa vittoria 95 a 55.
Partita alla vigilia molto temuta, e per questo ben preparata.
Si inizia con la difesa ad uomo, invece della solita zona, e così per gran parte della partita.
Primo quarto vinto con 10 punti di scarto (25-10), più equilibrato il secondo ma sempre vinto dalla Pallacanestro Senise (26-21) per andare agli spogliatoi al riposo con un parziale di 51-36.
Show di Ambrosecchia e compagni nel terzo, quarto, vinto 30-15 (81 a 55 il parziale), meno punti l'ultimo quarto (14) ma una difesa di ferro, capace di prendere solo quattro punti.
L'incontro finisce 95 a 55, ben 40 punti di scarto, frutto di un gran gioco e principalmente di una gran difesa. Stratosferico Gianluca Ambrosecchia, 27 punti condito anche da tanti assist,  anche tanta generosità. Ma quando vinci 95 a 55 non puoi dare il merito ad un solo giocatore, ma a tutta la squadra. Limitato e molto bene il fuoriclasse della Ciumnera, Stefano Marino, prima da Zack Housni, e poi da Valerio D'Aranno.
In doppia cifra per il Senise oltre Ambrosecchia, Rosario Sassano con 13 punti, Lino Durante con 14,  Zackaria Housni con 25 (che ha trascorso un buon numero di minuti in panchina per falli) e Angelo Paradiso con 11.
Nella Ciumnera di coach Montemurro in doppia cifra Montemurro, con 20 e Marino con 14.
Nessuna sorpresa nelle altre partite, con il CUS Potenza vincitore sulla Vito Lepore per 90-62, e del Nuovo Basket sulla Normanna Melfi per 74-55.
La griglia playoff quindi è la seguente:
1) Pallacanestro Senise - Nuovo Basket Potenza
2) Ciumnera Basket Potenza - CUS Potenza

Tabellini:
Pallacanestro Senise- Ciumnera Potenza 95 - 55
Pallacanestro Senise 95
Vignola 2(2) Sassano 13(2), Ambrosecchia 27(3), D'Aranno 3 (2), Durante 14(3), Rossi, Paradiso 11(3), Faillace,  Housni 25(3) Amendolara, Cristiano).coach Daraio
Ciumnera Potenza 55
Visceglia 5()2,  Losardo 2(0), Marino 14(4), Santamaria 5(1), Montemurro 20 (3), Marra(0), Marchese 9(2), Gallo (0), Guglielmi (0), Stenta(0). Coach Montemurro
Parziali: 25-15, 26-21 (51-36), 30-15 (81-51), 14-4 (95-55)
Arbitri: Maruggi di Melfi e Di Monte di Bernalda.
Note:nessuno uscito per 5 falli.

mercoledì 4 aprile 2018

Ringraziamenti dovuti e sentiti


Ho pensato, ad inizio campionato (promozione lucana Basket) di cercare di "movimentare" e anche di dare un servizio, gestendo la Classifica realizzatori (meglio del termine marcatori, termine tipicamente calcistico) del campionato. Per poterlo fare avevo ed ho la necessità della collaborazione delle altre squadre. Siamo arrivati all'ultima giornata per i tabellini (la fase play-off, la successiva, non conta per la classifica realizzzatori) e quindi va il mio ringraziamento a chi la domenica mattina invece di dormire mi inviava i tabellini. Piero Rajon Montemurro per l' ASD Ciumnera Basket Potenza, Francesco Maria Chiriaco per il CUS Potenza, Sandro Lo Sardo per il Nuovo Basket Potenza, Aldo Notar Francesco per la Vito Lepore Potenza, Gerardo Montanarella per la Normanna Basket Melfi.
A loro va' il mio ringraziamento, per la grande e sempre puntuale collaborazione.
Grazie di nuovo!
E ora pensiamo all'ultima di campionato e poi ai play-off

P.S. questa volta è al contrario, un post di Facebook che è diventato post del blog