venerdì 17 novembre 2017

Pallacanestro Senise, si torna a disputare un campionato senior



Si ricomincia.
Ve lo ricordate, era un giovedì, il 31 maggio 2012 e la Pallacanestro Senise con una grande gara, vinceva a Scafati e guadagnava la promozione in serie C nazionale.
Non ve lo ricordate?
Rinfrescatevi la memoria: https://www.youtube.com/watch?v=w7_sutQBh-E&feature=youtu.be.

Da quel giorno la Pallacanestro Senise è sempre rimasta viva, ma partecipando soltanto a campionati giovanili.
Ora si torna a fare un campionato senior, il massimo campionato della Federazione Lucana, la Promozione.
Quali sono gli obiettivi? Semplice, far crescere i ragazzi che fanno le giovanili e quelli che non possono più farli avendo raggiunto il limite massimo di età (per la FIP Lucana, perché non viene organizzato l'under 20 per mancanza di iscrizioni, che invece è organizzato in tante altre regioni) .
Sono poche le squadre iscritte, quatto di Potenza (Ciumnera, che ha vinto l'ultimo campionato, oltre  a quello 2013/14, il Nuovo Basket, il CUS e la Vito Lepore), una di Melfi (la Normanna Basket), e naturalmente, la Pallacanestro Senise.
Il roster sarà guidato da Pierino D'Araio con la collaborazione di Francesco Lapolla.
La formula prevede una prima fase, con girone di andata e ritorno, una seconda con la formula ad orologio (solo andata) e poi le prime quattro squadre in classificasi giocheranno il titolo di campione lucano, ai play off, semifinali e poi finale.
Oltre ai ragazzi di Senise, la squadra è composta dal senisaro d'adozione Lino magic Durante, da un veterano come Gianluca Ambrosecchia, da due lunghi di Gioia del Colle, Angelo Paradiso e Housni Zakaria. Ritorno al basket giocato per tre dei talenti sfornati dalle giovanili della Pallacanestro Senise, Rosario Sassano, Valerio Daranno e Vincenzo Addolorato. Ai quali si aggiunge il debuttante Luca Palmieri, che da anni si allena qui a Senise, gli ex under Ignazio Vignola, Lorenzo Faillace, Gabriele Corizzo, e gli under Vittorio Amendolara, Giovanni Parziale, Francesco Rossi e Vincenzo Lista.
Primo fischio d'inizio del campionato per il nostro incontro. Avversario il Nuovo Basket Potenza, finalista nel precedente campionato. A Potenza, presso la palestra Vito Lepore alle ore 18,00.
Primo arbitro il Sig.r Federico Romaniello di Avigliano, il secondo arbitro è il sig. Alessandro Colio di Potenza. Segnapunti la signora (o signorina) Elvia Coluzzi e cronometrista il sig.r Antonio Rosucci, entrambi di Potenza.
Gli altri due incontri:
-Normanna Basket Melfi - CUS Potenza
-Cestistica Vito Lepore PZ- Ciumnera Basket PZ
Un grosso in bocca al lupo non solo ai ragazzi del presidente Mario Totaro, ma a tutti i partecipanti al campionato:

domenica 4 giugno 2017

Conclusa la stagione 2016/2017

Si è conclusa la stagione della Pallacanestro Senise. Solo attività giovanile, e partecipazione ad un solo campionato, quello più elevato per età organizzato dalla Federazione Italiana di Pallacanestro, comitato Lucano, il campionato under 18 riservato ai nati nel 1999 e successivi.
In realtà la stagione doveva continuare con l'ultimo atto, la Coppa Basilicata, un'appendice per verificare la forza delle squadre partecipanti al campionato lucano, con quelle delle squadre lucane che avevano voluto partecipare, e quindi misurarsi, con le squadre delle regioni limitrofe, da regolamento,  campane per le squadre della provincia di Potenza, pugliesi per le squadre della provincia di Matera. In quest'annata sportiva, naturalmente parlo di under 18, solo il Nuovo Basket Potenza ha partecipato ad un campionato extra-regione, quello campano finendo all'ottavo posto del campionato elite.
Avevamo chiesto di organizzare la manifestazione a Senise, e sembrava che fosse possibile. Ma la Coppa Basilicata non si fa più, per rinuncia di una (o due) squadre aventi diritto, che ricordo sono il Nuovi Basket Potenza, come appena detto, la Pielle Matera (che ha stravinto il campionato lucano), la Timberwolves Potenza, seconda classificata e appunto noi della Pallacanestro Senise (terzi classicati).
Chiedo scusa ai ragazzi, l'ultima parte del campionato ho usato la partecipazione alla coppa, come motivo di stimolo per restare concentrati, un obiettivo da raggiungere per dare lustro alla nostra società, al nostro piccolo paese che grazie anche al contributo di altri paesi come San Severino, Latronico,  Francavilla, Tursi, ha permesso la partecipazione e i buoni risultati di questi anni.
Arrivare terzi dopo la Pielle Matera, e la Timberwolves Potenza, quindi due città, per noi è stato qualcosa di molto bello e soddisfacente.
E chiedo scusa anche a nome del presidente Totaro, a quegli imprenditori a cui avevamo chiesto un aiuto per far in modo che la manifestazione potesse avere un buon successo, con premi per tutti i partecipanti, atleti e dirigenti. Senise in questo non ha mai fatto brutte figure, una manifestazione come la coppa Basilicata diventava un evento non solo di basket, ma della comunità.
Ho sentito dire che la coppa Basilicata si sarebbe disputata con finale secca (Nuovo Basket Potenza vs Pielle Matera), preoccupato che per un'intera stagione avessi preso in giro, inconsapevolmente i ragazzi, sono andato di corsa a consultare del DOA 2016-17 (Disposizioni Organizzative Annuali) e mi sono tranquillizzato, riporto quanto stabilitito:
Coppa Basilicata
Al termine dei Campionati sarà organizzata la II edizione della Coppa Basilicata Under 18, Under 16 e Under 15 che prevederà, per ciascuna categoria, un torneo a 4 squadre con semifinali e finale tra le squadre prime classificate al Campionato regionale e le squadre lucane partecipanti ai Campionati d'Eccellenza in Campania e in Puglia.
Non ero impazzito, ricordavo bene. Senise è periferia, e periferia resterà, e invito le società come Bernalda, Genzano, Rionero, la consorella Tursi, Policoro, a pensare a questo post quando sentiranno parlare di "spazio alle periferie". In passato chiesi di trasformare un corso per arbitri e mini-arbitri che si doveva svolgere a Potenza, in itinerante, ogni lezione in un luogo diverso, con l'organizzazione che ogni tappa era affidata alla società ospitante. Avrei accettato qualunque motivazione (chi terrà i corsi per motivi lavorativi non può allontanarsi, abbiamo già aule attrezzate etc.) ma non quello che mi fu detto: il corso è gratis, quindi è già un grosso sacrificio, organizzarlo fuori sarebbe troppo costoso. Gratis per chi? Per le società di Potenza certamente gratis, al massimo i partecipanti devono spendere il biglietto di autobus. Le altre società devono prendere macchina e farsi tot chilometri (Senise-Potenza andata e ritorno da un minimo di 240 km ad un massimo di 280 a seconda della strada che fai), quindi per noi così come Genzano, Bernalda etc il corso gratis non è.  Meglio pagare una quota tutti, e farlo itinerante?
E per ultimo vorrei segnalare un'altra decisione aberrante e sempre contro le periferie. Da alcuni anni si è passato dai campionati dispari (under 21, 19, 17, 15) ai campionati pari (under 20, 18,16,14), preciso, decisione non presa dal nostro comitato ma dalla federazione nazionale (molto miope, e le nazionali lo dimostrano), decisione che nella nostra regione ha significato una cosa aberrante, tanti ragazzi con un anno ancora di scuola da fare, che non possono più giocare, Certo non a Potenza dove la partecipazione al campionato di promozione è alta, e che quindi qualcuno di questi ragazzi potrà continuare a giocare, ma nel resto della periferia pesa e pesa tanto. Parlo così perché il Senise ne è vittima? Si, il nostro gruppo del 1999, e parlo di ragazzi come Faillace, Corizzo, Ferraiuolo e Vignola, che hanno qualità tecniche e/o fisiche da poter giocare in squadre di categoria maggiore, il prossimo campionato dovranno fermarsi, anche per il l'incapacità del basket lucano (non parlo di federazione) di riuscire a fare un campionato under 20. Però sento sempre parlare di aprirsi alle periferie. Del campionato ne parlerò in un prossimo post, ora sono leggermente arrabbiato.

mercoledì 3 maggio 2017

Pall.Senise 57 Atena Club Montescaglioso 71


Ultima partita del campionato under 18, pessima sconfitta, con la squadra dell'Atena Club Montescaglioso, che nonostante la vittoria, meritatissima, finisce il campionato all'ultimo posto.
Nonostante l'inaspettata sconfitta, la partecipazione alla coppa Basilicata è salva.

Tabellini
Pallacanestro Senise 57
 Parziale A. 0 (0), Vignola 29 (2), Corizzo (k) 0, Parziale G. 11 (3), Ferraiuolo 0 (5), Rossi 2 (0), Cristiano 4 (2), Lista 0 (0), Faillace 11 (3). Coach Lapolla
Atena Club Montescaglioso 71
Oliva 3 (5), Santarcangelo 32 (0), Stani 11 (0), Oliva C. 0 (2), Pistoia 8 (3), Palazzo 17 (2).
coach Santarcangelo

venerdì 28 aprile 2017

18 anni Ignazio

mercoledì 26 aprile 2017

Mancano quattro incontri alla fine del campionato.

Sta per andare in archivio il campionato regionale lucano di pallacanestro under 18. Athena C.Montescaglioso vs Quadrum Matera, Policoro Basket vs Timberwolves PZ, Timberwolves PZ-Pall. Senise, Pallacanestro Senise vs Athena Club Montescaglioso.
Aldilà della vittoria del campionato della Quadrum Matera, che già da tempo, vincendo tutte le partite, si è aggiudicato il campionato, a meno di stravolgimenti, le posizioni di classifica dovrebbero restare quelle attuali,
Come già annunciato in precedenti post, le prime tre e quindi Quadrum Matera, Timberwolves PZ e la Pallacanestro Senise (solo in caso di penalizzazioni la classifica potrebbe cambiare) parteciperanno alla Coppa Basilicata, che quasi certamente sarà disputata a Senise.
Oltre le squadre precedentemente citate, si aggiunge il Nuovo Basket Potenza, che ha disputato il campionato di eccellenza campano.

Di seguito i tabellini della partita di Matera

Quadrum Matera 67
Martulli 6, Zaccaro  17, Cesano 11 , Bia 1,  Paolicelli (k) 16, Montemurro 16 Coach De Stradis
Pallacanestro Senise 52
Parziale A.0, Tuga 2, Vignola(k) 19, Parziale G. 2, Ferraiuolo 4, Rossi n.e., Cristiano 0, Faillace 12, Corizzo 2 .
Coach Daraio, assistente Lapolla

Arbitro: Conforti da Matera (MT)
Parziali: 14-8, 16-10 (30-18), 27-16 (57-34), 10-7 (67-41)
Note: Quadrum 10 falli Pall. Senise  15 falli

mercoledì 12 aprile 2017

Oggi incontro con la capolista Quadrum Matera

Oggi, alle ore 18,30 alla palestra Lanera di Matera, il quarto turno della fase a orologio del campionato regionale under18, contro la capolista SAPA Matera.
Una vittoria della Sapa Matera darebbe alla squadra guidata da coach De Stradis (il NOSTRO Marcello), la vittoria del campionato con tre turni di anticipo.
I nostri ragazzi, i ragazzi di coach Pierino Daraio, cercheranno di rimandare di un turno i festeggiamenti, ma si tratterebbe di un impresa.
Complimenti alla squadra materana anche per l'ottimo risultato ottenuto nell'under 20 pugliese (dove giocano molti dei ragazzi che incontreremo stasera), un secondo posto nel girone di qualificazione a ben 9 squadre. E in bocca al lupo per il prosieguo.
E dopo la trasferta Materana, ci attendono altre due sfide, una trasferta a Potenza contro la Timberwolves (data da definire) e l'ultima in casa contro l'Atena Club Montescaglioso il 24 aprile.

venerdì 7 aprile 2017

Fase Orologio: Pall. Senise-Lions Basket PZ 52-38


Si continua a vincere nella fase ad orologio, battuta la diretta concorrente per la terza posizione, la Lions Basket Potenza. Terzo posto importante, perché è l'ultimo gradino per poter partecipare alla coppa Basilicata, trofeo introdotto lo scorso anno dalla federazione, per fare in modo che le migliori squadre della Basilicata si confrontassero. Questo perché alcune società non partecipano al campionato regionale lucano, ma a campionati n regioni diverse, e questo anno si è confrontato con le squadre campane il roster potentino del Nuovo Basket. Sarà interessante quella che sembra la sfida designata per la vittoria finale, tra appunto il Nuovo Basket, e la Sapa Matera, ancora imbattuta nel campionato regionale.
Partita a corrente alterna quella dei ragazzi di coach Daraio. Ottimo primo quarto, spumeggiante, giocato benissimo sia in attacco che in difesa, con soli 5 punti presi e ben 17 realizzati.
Secondo quarto equilibrato, mentre il terzo è di marca Potentina, i ragazzi di coach Castellitto recuperano a tutto spiano, terminando a soli 6 punti il terzo quarto.
Tra i ragazzi della Pallacanestro Senise comincia a serpeggiare la paura di ripetere l'impresa negativa di Potenza, quando abbiamo iniziato l'ultimo quarto con 14 punti per finire sotto di due. E l'inizio dell'ultimo quarto la lampadina era spenta, e il vantaggio si è ridotto a soli 4 punti. Poi, subito dopo una gran giocata di Ferraiuolo, che intercetta in volo un passaggio degli avversari per correre ad una velocità impressionante a posare la palla nel canestro avversario, si illumina nuovamente il gioco dei ragazzi cari al presidente Totaro, fino al distacco finale di 14 punti. Ora servono due punti per la certezza matematica del terzo posto. Due punti difficili da conquistare nel prossimo incontro, quello di mercoledì a Matera, ma in uno dei (speriamo tutti e due) restanti incontri, quello in trasferta con la Timberwolves Potenza, o l'ultimo in casa con l'Athena Club Montescaglioso.
Miglior marcatore il capitano della Pallacanestro Senise, Ignazio Vignola con 29 punti. In doppia cifra anche il potentino Mazzola con 12.

Tabellini
Pallacanestro Senise 52
Parziale A n.e,   Faillace 8 (3), Vignola(k) 29 (2), Ferraiuolo 6 (2), Parziale G. 5 (2), Corizzo 0(0) ,  Lista 4(3), Tuga 0, Amendolara o(0). Coach Daraio. vice Lapolla

Lions Basket Potenza 34
Gallucci 4 (3), Lista (k)  5 (2),  Miglionico  0 (0), Bernardo 0 (1), Mazzola 12(4), Montanari 3(1), Alba 0(0), Palazzo 6 (1), La Capra 0(0), Perrini 8(2). Coach Castellitto.
Arbitro: Cosimo Grieco di Matera (MT)
Parziali: 16-5, 27-17 (11-12)34-28 (7-11),  52-38 (18-10)

Note: nessuno uscito per 5 falli. 

venerdì 17 marzo 2017

E' iniziata la fase a orologio: Pall. Senise 42 Policoro 28


E' iniziata la fase ad orologio. Si inizia con una vittoria, di 14 punti contro il Policoro.
Al termine della stagione regolare le due squadre avevano chiuso rispettivamente al terzo (Senise) e sesto posto (Policoro).
Nel Policoro rientrava dopo due mesi dovuti l'infortunio della partita di ritorno proprio a Senise, di Enrico Cozzo, che ha subito mostrato le sue caratteristiche offensive segnando ben 16 dei 28 punti complessivi del Policoro (pari al 57%), mentre nel Senise hanno segnato praticamente solo Vignola (28) e Faillace 9. Il resto della squadra 6 punti. No posso raccontarvi molto, avendo visto solo il secondo e quarto quarto-
Prossimo incontro domenica 26 marzo, ore 10.00, contro la Lions Basket Potenza. Ci aspettiamo un po' di orgoglio e un riscatto della sconfitta rocambolesca di Potenza.
Di seguito i tabellini della partita di stasera.
Tabellini (in parentesi i falli, K=capitano)

Pallacanestro Senise 42
 Paraizle A. n.e. Faillace 9 (3), Tuga 0 (2), Vignola(k) 28 (1), Parziale G. 3(2) Ferraiuolo 0(3), Rossi 2 (2), Cristiano 0 (0), Lista 0(0), Amendolara n.e.
Coach Daraio
Policoro Basket 28
Lanzillo 3(0), Calone 0 (0), Oriolo L. 2 (1), Cozzo  16 (2), Oriolo S. 0(0), Rinaldi 3 (2), Paladino 0 (0), D'Agostino 0 (0),  Crispino 4( (3), Lucarelli 0 (1). 
Coach Ragazzo
Arbitro: Cosimo Grieco da Matera (MT)
Parziali: 13-7, 4-9 (17-16), 12-4 (29-20), 13-8(42-28)

Note: nessuno uscito per 5 falli. 

martedì 14 marzo 2017

Terminata la prima Fase


E' terminata la prima fase del campionato con le sfide di andata e ritorno. La classifica finale di questa fase ci vede al terzo posto, dopo l'imbattuta Quadrum Matera (10 vittorie su 10 incontri), al secondo la Timberwolves Potenza con 14 punti, come detto la Pallacanestro Senise con 12, quarto il Lions Potenza con 10 punti, quinta L'Athena Club Montescaglioso, sesto il Policoro Basket, tutte e due con due punti ma il Montescaglioso con migliore differenza canestri nei confronti diretti.
Dopo ben 6 vittorie su sette incontri, il rendimento della squadra di coach Daraio è improvvisamente calato, perdendo le ultime tre disputate. In casa con il Quadrum Matera, tutto sommato una buon partita, persa di soli 12 punti con la corazzata guidata da Marcello De Stradis (all'andata a Matera il distacco fu di 13), fuori con la Timberwolves di ben 21 punti, tutti presi in un secondo quarto disastroso, e ancora fuori con il Lions Basket Potenza. Quest'ultima sconfitta inaspettata, non perché la nostra squadra fosse superiore, ma per come sono andate le cose. Sempre avanti, quasi sempre con distacchi in doppia cifra, tanto da terminare il terzo quarto con un distacco di ben 12 punti.
Bravissimi i ragazzi di coach Castellitto a crederci, e punto dopo punto raggiungere e superare IIl Senise, di quei due punti che hanno dato la vittoria. Un ultimo quarto con soli quattro punti fatti, di cui due liberi. Ininfluente ai fini della classifica finale, ma una bella mazzata all'autostima dei ragazzi.
E ora la fase ad orologio, i cui punti sommati con quelli fatti nella prima fase serviranno a conquistare il campionato regionale under 18, il maggiore fra quelli organizzati dal Comitato regionale.
Nella fase ad orologio le squadre disputeranno cinque incontri. Le prime tre classificate ne disputano tre in casa e due fuori, la quarta, la quinta e la sesta disputano due in casa e tre fuori.
Il Senise incontrerà fuori casa le squadre che l'hanno preceduta, Quadrum Matera e Timberwolves, in casa Lions PZ, Montescaglioso e Policoro.
Si inizia con il Policoro venerdì 17 (non siate superstizioni, venite al Palarotalupo, ora da stabilire (minimo 18,00 max 19,00)).

Di Seguito i tabellini (solo ragazzi de Senise) degli ultimi due incontri disputati:

Pallacanestro Senise - Quadrum Matera 31-43
Parziale A. n.e.,Faillace 9 (3), Vignola 7(3), Tuga 0 (0), Parziale G. 6 (2), Ferraiuolo 7 (2), Rossi 2 (3), Cristiano 0 (0), Lista 0 (2), Amendolara 0 (1).   Coach Daraio

Lions Basket Potenza - Pallacanestro Senise 52-50
Vignola 28 (1), Ferraiuolo 6 (5), Faillace 10 (4), Parziale G. 2 (3), Lista V. 0 (2), Rossi 2 (2), Cristiano 2 (0). coach Lapolla

martedì 14 febbraio 2017

Timberwolves PZ - Pall. Senise 69-48 Tabellini



Tabellini (in parentesi i falli)


Timbervolwes PZ 69
Coviello 15 (2), D'Onofrio 11 (2), Amati 4 (1), Vinciguerra 17(4), Di Pierro 5(1), Arcieri 11(3), Lomio 6 (1), Petrone 0(5). Coach Virgallita

Pallacanestro Senise 48
Parziale A. n.e.,Faillace 22 (5), Vignola 16(1), Tuga 0 (1), Parziale G. 6 (3), Ferraiuolo 2 (4), Rossi 2 (4), Cristiano 0 (0), Lista 0 (2).   Coach Daraio
Arbitri: Conte e Colio (PZ)
Parziali: 15-15, 41-25 (26-10), 59-40 (15-13), 69-49 (10-8)

Note: usciti per 5 falli Petrone (Timberwolves) e Faillace (Senise).

domenica 12 febbraio 2017

Lunedì recupero con la Timberwolves Potenza



Domani, lunedì 13 alla palestra di Via Roma (Potenza)  il match fra la Timberwolves di coach Virgallita e la nostra squadra guidata da coach Daraio.
Incontro importante, perché una nostra vittoria ci proietterebbe al secondo posto finale (con possibilità remota di arrivare prima)  della prima fase del campionato.
Importante perché nella fase ad orologio, conclusiva del campionato, la sfida con la Timberlwoves in caso di vittoria sarà al palarotalupo, in casa.
L'incontro è alle ore 20,00, un po' tardi e per questo avevamo chiesto di poter anticipare, ma la situazione "malandata" delle palestre di Potenza (che stanno chiudendo a rotazione per lavori di ammodernamento) non lo ha permesso.
L'andata, la prima di campionato fu favorevole ai Totaro Boy's, che vinsero l'incontro 65 a 60, gran partita di Ignazio Vignola, gran difesa dell'intera squadra. Nonostante i pochi allenamenti, contro una squadra più preparata fisicamente, che aveva iniziato prima la preparazione.
Arbitri degli incontri Angela Conte (1° arbitro) e Colio Alessandro (2° arbitro).
Speriamo di continuare nello splendido ruolino di marcia (sei vittorie su sette partite)

P.s. prima parlavo di possibilità remota di arrivare prima. La cosa è legata sia al risultato di Potenza (vittoria, e non è semplice) che alla sfida casalinga contro il Quadrum Matera, A Matera perdemmo (contro una squadra fortissima) di 13 punti. Occorrerebbe una vittoria  di 14 punti, e vista la squadra di coach De Stradis bisogna fare una vera e propria impresa. 

lunedì 6 febbraio 2017

Pallacanestro Senise - Athena Club Montescaglioso 50 - 27


Tabellini (in parentesi i falli, K=capitano)

Pallacanestro Senise 50
Parziale A 4(0), Faillace 10 (2), Vignola(k) 16 (1), Tuga 0 (2),  Parziale G. 8 (1), Ferraiuolo 2 (4), Corizzo (0),  Rossi 4 (2) , Cristiano 4 (1), Amendolara (0). 
Coach Daraio.
Athena Sport Montescaglioso 27
Andriulli 0 (0), Santarcangelo 8 (1), Tamborrino 1(1), Palazzo D. 2 (0), Stani 5 (0), Parchitelli 0(0), 
 Palazzo G. 3 (2), Pistoia 6 (3), Di Primo 2( (2). 
Coach Santarcangelo P.
Arbitro: Cosimo Grieco da Matera (MT)
Parziali: 16-9, 18-6 (34-15), 10-10 (44-25), 6-2 (50-27)

domenica 5 febbraio 2017

Aggiornamento under18


Si sono svolte due partite, ieri sabato 4 febbraio, In attesa dell'incontro di lunedì 6, tra la nostra squadra (palestra Istituto Tecnico Sinisgalli, ore 19,00, siate numerosi) e l'Athena Club Montescaglioso, la Quadrum Matera ha battuto a Potenza la Timberwolves per 66 a 49, portando a quattro i punti di distanza dalla seconda, la Pallacanestro Senise. Travolgente ruolino di marcia, sette partite, sette vittorie.
Diversa e migliore sorte ha avuto l'altra squadra del capoluogo, la Lions Basket, che ha vinto a casa del Policoro Basket per 44 a 27. Ho assistito alla partita, piacevole e con un pubblico numeroso, come sempre a Policoro, che ha sostenuto sempre la squadra locale.
Nel Policoro si è sentita la mancanza di Enrico Cozzo, il loro maggiore terminale offensivo, infortunatosi durante la partita a Senise (auguri di buona guarigione e pronta ripresa), tanto che nei primi due quarti, hanno segnato solo 7 punti, tutti nella seconda frazione.
Buona difesa, ma attacco sterile, anche se nel terzo e nell'ultimo quarto (vinto anche se di un solo punto) si è visto più gioco e anche qualche segnatura in più.
Più equilibrata la squadra di coach Castellitto, che ha meritatamente vinto, e raggiunge al terzo posto la Timberwolves con 8 punti.
Solo in quattro a tabellino nel Policoro, capitan Bonfantino (6), Crispino in doppia cifra (10), Rinaldi (6) e Lucarelli (5).
Ottima la partita nei potentini di Mazzola, top scorer con 12 punti, oltre ad un gran numero di rimbalzi nonostante non possa essere considerato un lungo,  in doppia cifra anche capitan Lista (11) e da segnalare anche i 5 punti di Montanari, figlio d'arte.
Vi ricordo nuovamente la partita di domani, ore 19,00 Pallacanestro Senise - Athena Club Montescaglioso 

Tabellini (in parentesi i falli, K=capitano)

Policoro Basket 27
Lanzillo n.e,, Calone n.e., Oriolo L. 0 (1),  Oriolo S. 0 (1), Rinaldi 6 (2), Paladino 0 (2), D'Agostino 0 (3), Bonfantino(k) 6 (3), Crispino 10( (1), Lucarelli 5 (3). 
Lions Basket Potenza 44
Gallucci 4 (0), Lista (k)  11(1),  Miglionico 3(0), Bernardo 4 (2), Perrini 0 (1), Mazzola 12(1), Auletta 0(0), Montanari 5(1),  Palazzo 5 (1). Coach Castellitto.
Arbitro: Squicciarini di Santeramo
Parziali: 0-7, 4-10 (4-17), 13-31 (9-14), 14-13 (27-44)
Note: fallo antisportivo fischiato a Lucarelli (Policoro) 

sabato 4 febbraio 2017

Continua il campionato under 18



Continua il campionato under 18. Calendario confuso per un gran numero di partite da recuperare, molte non disputate per la neve, tanto che siamo alla V ed ultima giornata del girone di ritorno, ma ci sono ancora 8 partite da recuperare (in pratica 3 turni).
La Quadrum Matera (coach De Stradis) è in testa, sei le partite disputate e sei le vittorie.  Miglior attacco (media 70,17) e difesa (media 40,33). Subito dopo la nostra squadra, la Pallacanestro Senise di coach Daraio, sei le partite disputate, cinque le vittorie (l'unica partita persa con il Quadrum Matera), mai come quest'anno alta la media dei punti realizzati, 67,00.  47,17 quelli subiti.
Ancora in corsa per il primo posto, nonostante sia terza, la Timberwolves Potenza (coach Virgallita), che seppur ha perso due partite delle sei disputate, le ha perse entrambe in casa delle sue rivali dirette, Matera e Senise.
La Lions Basket Potenza (di coach Di Camillo e coach Castellitto) ha un bilancio in perfetta parità, 3 le vittorie, 3 le sconfitte.
Penultimo il Policoro Basket di coah Ragazzo, che nel derby casalingo con il Montescaglioso di coach Santarcangelo ha avuto la meglio, tutte sconfitte (ma onorevoli) per il Montescaglioso, in attesa però della rivincita casalinga con Il Policoro.
Dopo il girone di ritorno seguirà una fase ad orologio. E' importante il piazzamento dopo la fase regolare, perché migliore è la posizione, più si è avvantaggiati. Faccio un esempio. Se arrivi prima, sfidi seconda, terza e quarta in casa, quinta e sesta fuori casa. Se sei seconda incontri in casa la terza, la quarta e la quinta, fuori casa sesta e prima.
E così via, fino alla sesta e ultima classificata che sfiderà in casa la prima e la seconda classificata, fuori terza, quarta e quinta. Più difficile da spiegare, che da giocare.
Al campionato ci sarà poi un'appendice, la Coppa Basilicata. Come recitano le DOA 2016/17 (Disposizioni Organizzative Annuali) "Al termine dei Campionati sarà organizzata la II edizione della Coppa Basilicata Under 18, Under 16 e Under 15 che prevederà, per ciascuna categoria, un torneo a 4 squadre con semifinali e finale tra le squadre prime classificate al Campionato regionale e le squadre lucane partecipanti ai Campionati d'Eccellenza in Campania e in Puglia".
Salvo mio errore, quest'anno solo il Nuovo Basket Potenza di coach Sandro Lo Sardo, sta partecipando ad un campionato di eccellenza under 18, quello campano, quindi (ripeto, salvo errore) sono le prime tre a partecipare alla coppa Basilicata.

P.S. Se vedete bene nella foto  tra il 91 e un altro giocatore del Policoro, si intravede una maglietta bianca del Senise. Tutti i presenti (pubblico, giocatori, dirigenti e arbitro) ancora si chiedono come ha fatto a passare in mezzo, segnare e prendere pure il libero supplementare. Forse l'ha aiutato Harry Potter, l' idolo da ragazzino di quella maglietta bianca.

mercoledì 25 gennaio 2017

Vicini a coach Daraio

La Pallacanestro Senise, i suoi dirigenti, i suoi atleti, i genitori degli atleti, i tifosi tutti, si stringono al suo coach Pierino Daraio per la perdita del caro padre.