domenica 23 maggio 2010

stasera gara 1 della finale promozione


Un po' di rammarico, quello c'è, avevamo sperato nella prima finale di serie C2, ma stasera a giocarsi il primo roud saranno il Salerno ed il Monte di Procida.
Che vinca il migliore, però il mio in bocca al lupo va tutto al Salerno del caro amico (ed ex collega di lavoro) coach Dino De Angellis.

P.S. Il Salerno ha vinto di 31, 95-64 il risultato finale, non mi meraviglia.

15 commenti:

Anonimo ha detto...

Che dire.. Citando un "conosciuto" giocatore di Procida: "Anche a Monte di Procida fa freddo".
A voler fare i galletti si finisce sempre arrostiti

Il rinforzo ha detto...

Ahahaha....Mamma peppino mio se ti prendono a Monte...Cmq ci sta tutto,a dir la verità fa ancora più freddo...-31,tre gradi in meno...

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...

caro Vignola, e quando la vedi una finale tu...forse solo in TV!!

Anonimo ha detto...

e poi noi parliamo per luoghi comuni: il picco massimo del nostro paese è intorno ai 350 m (picco più alto non la parte abitata che è a minimo 70 m più in basso). Al mio paese si chiama collina non so li da voi cosa insegnano..

Peppino Vignola ha detto...

La mia è una risposta scherzosa a quanto altrettanto scherzosamente Scotto di Perta disse (non proprio carinamente, ma io, e ripeto io, lo spirito goliardico lo avevo capito) dopo la brutta sconfitta nostra di Monte nella prima partita di semifinale. Se non avete capito nemmeno questo "nun ce posso fa' niente" e non è che non ci dormo la notte. Poi sui luoghi comuni, che vuoi fa', tutti gli abitanti di Senise "sono" montanari perché siamo attorniati dalle montagne. . Io almeno montanaro lo sono, e con orgoglio. FORZA POTENZA e Grande rispetto a San Gerardo. Anche quest'anno non mi posso godere la festa, mannnnnnnnaggggggia.

Anonimo ha detto...

a poche ore da gasra due caro peppino stai a rosicà!!!!!!!

Peppino Vignola ha detto...

Scrivimi insulti, parolacce, che vuoi ma caro proprio no. Lo permetto a pochi. Certo che mi sento di fotte', poteva essere l'anno buono, non lo è stato- Speriamo nel prossimo.

Peppino Vignola ha detto...

Complimenti al Monte di Procida, ha battuto in gara due di 12 il Salerno. Sinceramente pensavo che i giochi finissero stasera, mi sbagliavo.

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Dean's ha detto...

Consentitemi due parole. Innanzitutto ringrazio l'amico e conterraneo Peppino che mi fa l'in bocca al lupo dal Blog del Senise, poi ancora una cosa: stemperiamo i toni, ragazzi. Chi più chi meno, siamo tutti "adetti ai lavori" e non vogliamo passare per aizzatori di folla nè facinorosi, sono arrivate in finale le due squadre più regolari, adesso però non spariamo l'un contro l'altra, con azzardi meteorologici e guerre campanilistiche; facciamo che sia una bella festa di sport, sappiamoci comportare -ciascuno con i propri difetti- e rendiamo questa finale un appuntamento di sportività per tutto il basket camapno-lucano. Saluti a Senise, Monte di Procida e -ovviamente- alla "mia" Salerno. Dino De Angelis

Anonimo ha detto...

coach x lei sempre max rispetto, per chi xò ha infngato il nome tutto della tifoseria montese nessuna opietà...coach domandate ai ragazzi della vostra tifoseria se io per primo ho detto qualcosa contro loro (ovviamente lo sfottò c'è tutto) xò dopo la partita tutti a scherzare fuori al palzzetto di Monte di Procida...quindi che domenica vinca lo sport vinca il migliore e soprattutto vincano le due tifoserie sempre pronte in qualsiasi momento a soffrire con i ragazzi a cantare urlare ed esultare o piangere x la partita.
con stima Nicola Costagliola

Anonimo ha detto...

oh ma voi di monte non avete un cazzo da fare?...la vostra squadra gioca,vince,perde e voi che cazz facit stat sup a internet per di piu sul blog del senise...è un onore x noi....passate piu spesso...

Peppino Vignola ha detto...

Scusate tutti, ma a parlare di freddo, non sono stato io, ma (un po' di pazienza e pubblico il video) un giocatore del Monte, che scherzosamente, dico scherzosamente, ripeto scherzosamente, parlo' di freddo a Senise, - 30, per giunta sbagliando. Poi per quanto riguarda il comportamento di alcuni tifosi, ma sembra qualcosa piu' che tifosi, non rimangio niente. E' stata aggredita una bambina verbalmente piu' volte, è stato spinto un ragazzo di 13 anni, un esaltato si è avvicinato alla panchina in modo minaccioso. E da Monte nessuna scusa, anczi, parole del presidente del Monte, quella è una tattica.